Dolci e Dessert,  Uncategorized

Torta alle mandorle e arance

Questa torta è la seconda volta in 3 giorni che la preparo, la prima mentre la capovolgevo si è rotta quindi non ho potuto fare foto, la seconda invece mi sono dimenticata ma ho risolto fotografando le tre fettine avanzate. Senza latte, senza burro e con zucchero di barbabietola io le chiamo le mie torte sane sono buone, magari un po’ meno dolci. Nulla, però, vi impedisce di mettere lo zucchero semolato e magari anche quei 20, 30 grammi in più per renderla più dolce.

Ingredienti: 

210 gr. di farina tipo “1”;

70 gr. di farina di mandorle;

130 gr. di zucchero di barbabietola;

1 bustina di lievito per dolci;

120 ml. di olio di semi;

La buccia di 2 arance bio;

120 ml di succo d’arancia;

3 uova.

Glassa all’arancia:

1 cucchiaio di succo d’arancia;

4 cucchiai di zucchero a velo.

Preparazione:

In una bool mettete le uova con lo zucchero e mescolate con la frusta aggiungete le farine, il lievito, l’olio a filo sempre mescolando, versate il succo e la buccia grattugiata delle arance ed amalgamate bene l’impasto. Imburrate e infarinate la pentola fornetto, oppure foderatela con la carta da forno bagnata così che aderisca bene alle pareti. Versate l’impasto, livellate e mettete il coperchio. Fate cuocere sulla piastra piccola a fuoco basso per circa 1 ora e venti minuti, controllando la cottura con uno spiedino. 

Per la glassa mettete lo zucchero in una ciotola aggiungete il succo e mescolate bene. Decorate la torta con la glassa. È ottima per una merenda, per la colazione e perché no un buon dessert dopo un pasto. 

Sono la mamma di 4 ragazzi che ha sempre avuto la passione per la cucina e un po' per necessità, un po' per amore in questi anni ho sempre cercato di migliorarla.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *